Siti
Annunci di Lavoro

I Marchi d'Origine

Prodotti DOP, IGP e STG

Tra i vari segni distintivi che accompagnano i consumatori nelle loro scelte un posto d'onore meritano certamente i marchi d'origine, solitamente associati alla buona qualità dei prodotti sui quali fanno la loro comparsa.

I marchi d'origine offrono, infatti, garanzie in merito alle materie prime impiegate e alle procedure seguite per la produzione di prodotti agroalimentari tipici ed in questo settore nel quale il nostro paese vanta numerosi primati

Nello specifico il marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) è attributo ai prodotti per i quali è certificata la produzione in una specifica area geografica, pensiamo ad esempio alla mozzarella di bufala campana.

Il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta) compare sui prodotti agroalimentari per i quali almeno una fase della produzione è avvenuta in una particolare zona legata al prodotto in questione, come nel caso dell'aceto balsamico di Modena.

Infine il marchio STG (Specialità Tradizionale Garantita) è conferito ai prodotti e alle preparazioni culinarie che sono frutto di antiche tradizioni rispettate nel corso del tempo, anche se non vi sono legami diretti con una specifica zona, come accade per alcuni formaggi tipici di diverse zone d'Italia.

Navigare Facile